Bambini punti dalle vespe  Due finiscono in ospedale
L’intervento dei soccorritori nella zona di via Laghetto

Bambini punti dalle vespe

Due finiscono in ospedale

Brunate: momenti di paura durante una gita in via Laghetto

Bambini di Como in gita a Brunate vengono attaccati dalle vespe, in due finiscono al pronto soccorso al Valduce per valutare meglio le reazioni allergiche. È successo ieri mattina. Durante una gita nell’area boschiva e verde in zona via Laghetto, ai Boschi, poco prima delle 10 quattro bambini, tre maschietti di 6, 7 e 9 anni ed una bimba di 9 anni, sono stati attaccati da alcune vespe.

Subito è scattato l’allarme, zainetti a terra ed intervento dei soccorritori che hanno valutato opportuno portare al Valduce due dei quattro bimbi, quelli che avevano subito un numero maggiore di punture dell’insetto.

L’intervento dell’ambulanza, uscita in codice giallo, si è poi risolto con il trasporto dei due bambini in codice verde, quindi non grave, in ospedale. Secondo la ricostruzione, i piccoli - che stavano camminando sul sentiero - hanno probabilmente schiacciato il nido, che si trovava sottoterra. Le vespe sono uscite in massa, finendo per pungere i ragazzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA