Bernate, giochi del parco pericolosi  Il sindaco ordina: «Distruggeteli»
Non si potranno più utilizzare i giochi del parchetto pubblico di Bernate

Bernate, giochi del parco pericolosi

Il sindaco ordina: «Distruggeteli»

Alcuni genitori segnalano chiodi arrugginiti, catene cigolanti, cestini rotti Interviene Bulgheroni

Alcuni genitori segnalano

chiodi arrugginiti,

catene cigolanti, cestini rotti

Interviene Bulgheroni

I genitori segnalano al Comune scivoli, panchine e altalene rotte, per tutta risposta il sindaco ordina la demolizione di tutti i giochi. Succede a Bernate, nell’unico parchetto pubblico dedicato alla prima infanzia.

Alcuni genitori nei giorni scorsi si sono lamentati delle condizioni in cui versano i gli arredi del parco bernatese, hanno fotografato chiodi arrugginiti, catene cigolanti, cestini rotti e schienali in legno scheggiati. La protesta è arrivata all’ufficio tecnico e sulle pagine dei social network, ecco il risultato. «Sto preparando un’ordinanza per la demolizione di tutti i giochini – spiega Fabio Bulgheroni, il primo cittadino di Casnate con Bernate – i tecnici dei nostri uffici ieri mattina hanno fatto un sopralluogo e hanno già transennato provvisoriamente l’area. Speriamo il prossimo anno di poter rimettere a nuovo il parco, anche se non sarà facile, serve un progetto e un investimento ingente, tra i 70 e i 100mila euro per comprare altalene e scivoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA