Dimentica di tirare il freno a mano

Travolto dalla sua auto, è gravissimo

In prognosi riservata un uomo di 46 anni schiacciato contro un muretto di via Polano, a Tavernola. Un vicino lo trova incastrato tra le ruote del veicolo e dà l’allarme. Ricoverato al Sant’Anna

Dimentica di tirare il freno a mano Travolto dalla sua auto, è gravissimo
L’accesso alla corte dell’abitazione in cui si è verificato il dramma
(Foto di pozzoni)

Como

Drammatico incidente giovedì sera in via Polano, a Tavernola.

I mezzi del 118 - un’automedica e un’ambulanza della Croce rossa di Cernobbio - hanno soccorso un uomo di 46 anni rimasto schiacciato tra la sua auto e il muro in cemento che sostiene una scala sull’accesso di una corte al civico 19.

L’uomo, che formalmente risulta residente a Vittuone (Mi), è tuttora ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione all’ospedale Sant’Anna, dove è arrivato in condizioni davvero molto critiche. A trovarlo sarebbe stato un residente sceso in strada, attorno alle 21, per depositare i sacchi dell’immondizia.

La ricostruzione attualmente al vaglio degli agenti della polizia locale impegnati nei rilievi muove dalla constatazione che, probabilmente, l’auto, dotata di cambio automatico, si sia messa improvvisamente in movimento mentre il conducente era a terra, probabilmente per aprire il garage.

È ugualmente plausibile che, accortosi del movimento, abbia tentato disperatamente di saltare a bordo per agire sul cambio o sul freno a mano, ma che il peso del mezzo lo abbia travolto e schiacciato contro il muretto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True