Ecco parco Cipriani  L’accordo è ufficiale
Uno scorcio di Villa Cipriani, da anni al centro di trattative tra Comune e proprietà

Ecco parco Cipriani

L’accordo è ufficiale

Luisago: raggiunta l’intesa tra la proprietà e il Comune che avrà a disposizione 13 mila metri quadrati di verde. In cambio concessa la realizzazione di venti abitazioni

Dopo anni di trattative, di annunci e di promesse, c’è finalmente l’ufficialità: il “Parco Cipriani”, così si chiamerà, è stato ceduto al Comune di Luisago e ne sarà il futuro polmone verde, fruibile alla popolazione.

Con atto notarile, si è conclusa la trattativa per Villa Cipriani, proprietà di oltre 21 mila metri quadrati nel cuore di Luisago, 15mila dei quali sono stati ceduti gratuitamente al Comune (13 mila di parco, più i fabbricati) che ha per contro concesso ai proprietari di costruire, sui terreni loro rimasti, venti unità abitative che andranno a formare un piccolo villaggio.

Sui giardini (che si trovano proprio dietro alla chiesa della Beata Vergine Addolorata e racchiudono i prati oltre piazza Marconi al termine di via Dante Alighieri e via De Gasperi) c’è il vincolo di parco pubblico, mentre bisognerà capire cosa fare dei ruderi, che probabilmente andranno abbattuti per dare spazio a nuove strutture la cui funzionalità sarà da stabilire. Una svolta importante per il paese, che vede concluso un iter durato davvero tanto e che ha sempre seguito in prima persona Adelio Frigerio, sia da primo cittadino che, ora, da vicesindaco. (Daniela Colombo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA