Fino, basta acqua rossa  Iniziano  i lavori alle tubature
Un intervento di riparazione negli anni scorsi, ma ora la situazione verrà risolta definitivamente

Fino, basta acqua rossa

Iniziano i lavori alle tubature

L’annuncio del Comune: si parte lunedì L’assessore Fornasiero: «Abbiamo speso 500mila euro

L’attesa è finita, tutto pronto a Fino Mornasco per l’inizio dei lavori sulle centenarie tubazioni dell’acquedotto e su una parte della fognatura. Da quattro anni, infatti, i cittadini si lamentavano di avere spesso in casa acqua rossa o marroncina. Ma non sarà più così.

Si partirà lunedì 11 febbraio, con oltre quattro mesi di cantiere e conseguente senso unico alternato a tratti in via Adda e poi via Raimondi, interessate dall’intervento, per una delle opere più importanti degli ultimi mesi.

Il cantiere rimarrà aperto probabilmente fino ad inizio estate, con obiettivo finale una nuova dorsale dell’acquedotto (un chilometro circa), oltre che un rifacimento di una delle condotte fognarie più antiche di Fino Mornasco, quella di via Raimondi appunto, per qualche centinaio di metri.

Costo totale dell’intervento è di 500mila euro, affidato alla ditta bresciana Imprese Nord Impianti che si è aggiudicata l’appalto. Un’opera grossa ed impegnativa, attesa dai cittadini stanchi di veder scendere dal rubinetto un’acqua tutt’altro che cristallina, anche se ci sarà da fare qualche sacrificio in termini di viabilità. L’assessore Fornasiero: «Abbiamo speso 500mila euro


© RIPRODUZIONE RISERVATA