Fino, cade dal terzo piano  Cagnolino salvato dai volontari
Le cure prestate a Birillo da Como soccorso emergenza veterinaria

Fino, cade dal terzo piano

Cagnolino salvato dai volontari

Fortunatamente il meticcio se l’è cavata con un trauma alla mandibola: sta meglio e potrà tornare a casa

Si chiama Birillo, ma per chi lo ha salvato è diventato “Highlander” (l’ultimo immortale) perché, dopo un volo di dieci metri, è già guarito, nonostante i suoi 17 anni.

Si può davvero parlare di un miracolo per la vicenda a lieto fine toccata l’altro giorno ad un meticcio di Fino Mornasco: la bestiola era sul terrazzo di casa e, per via di un buco nella rete, è caduta dal terzo piano. Sono quindi scattati i soccorsi anche se, vista la dinamica, si è pensato al peggio.

È intervenuta la polizia locale di Fino insieme ai volontari del Lario, i quali hanno allertato il Como Soccorso Emergenza Veterinaria per le prime cure al cane. E’ stato portato al Centro veterinario san Martino, dove è stato curato e salvato.«È stata una caduta del tutto accidentale – ha spiegato Riccardo Terzo, del Como Soccorso ed esperto anche nella ricerca e cattura di animali smarriti – la fortuna è stata che è caduto “bene”, riportando solo politraumi tra cui uno alla mandibola, ma ieri mattina era già in piedi: ha anche mangiato. Quando ha visto la sua padrona, era tutto scodinzolante».

irillo è solo l’ultimo degli animali salvati dai volontari di Como Soccorso Emergenza Veterinaria, che hanno bisogno di sostegno economico per la loro preziosissima attività: si può donare tramite l’Iban IT90R0521 610900 00 0000012065.

(Daniela Colombo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA