Il cemento avanza sulla Provinciale  Case e negozi sull’ultima area verde
A sinistra la cosiddetta area “Le Balze” che si affaccia direttamente sulla provinciale Como-Lecco

Il cemento avanza sulla Provinciale

Case e negozi sull’ultima area verde

Lipomo Dopo Media World arriva il piano “Le Balze”: i costruttori hanno depositato il progetto

Dopo il Media World a Lipomo arrivano altre attività commerciali. Lungo la discesa della provinciale rimane ormai un solo terreno non ancora cementificato, è una riva molto scoscesa, un’area da sempre chiamata “Le Balze”.

Dieci anni fa l’allora amministrazione comunale aveva riconosciuto ai privati il diritto di costruire due palazzine residenziali, in alto, subito dietro alle scuole e un grande capannone con una fila di parcheggi e una viabilità interna proprio a ridosso della strada, in uno dei punti più trafficati dell’intera provincia di Como.

Il permesso di costruire, già prorogato nel 2013 e nel 2017, scade il 23 dicembre, a luglio i costruttori hanno chiesto una nuova proroga, questa volta bocciata dal Comune. Nelle scorse settimane dunque i proprietari hanno consegnato il progetto ed ora, posando anche una sola pietra entro fine anno, manterranno valida la possibilità di realizzare le palazzine e la struttura di vendita. «Confermo, il progetto è stato presentato, gli uffici stanno valutando la conformità – commenta il sindaco Alessio Cantaluppi – si tratta di due blocchi commerciali inferiori ai 1500 metri quadrati. Il piano prevede anche due palazzine residenziali, ma a riguardo i costruttori non hanno ancora depositato i disegni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA