Incidente all’incrocio  Grave un motociclista
Il luogo dell’incidente con l’ambulanza della Cri di Montorfano

Incidente all’incrocio

Grave un motociclista

Tavernerio: lo scontro con un’auto ieri alle 18 all’incrocio di Ponzate

Uomo di 32 anni di Como ricoverato al Circolo di Varese

Drammatico incidente ieri, nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, al bivio tra via Zampiero e via Volta, la strada che sale verso il centro della frazione di Ponzate. Una Vespa 125 ha impattato contro un’auto, una Honda Cvr, e il motociclista, un uomo di 32 anni residente a Como, è finito sotto la vettura.

L’impatto è avvenuto al bivio che si trova a pochissimi metri dal confine tra Como e Ponzate. Proprio sull’incrocio la strada, che collega il capoluogo lariano a Tavernerio, scollina. Secondo una primissima ricostruzione, sembra che il motociclista stesse salendo da Tavernerio e procedesse sulla strada principale verso Como, mentre l’automobile sembra che scendesse da Ponzate per immettersi su via Zampiero.

Il motociclista, vedendo il mezzo sbucare all’improvviso nell’incrocio avrebbe frenato cercando di evitare l’impatto, così facendo avrebbe però perso completamente il controllo della sua Vespa finendo in strisciata sotto l’automobile. Sono stati allertati immediatamente i soccorsi e sul posto è intervenuta con la massima urgenza una ambulanza della Croce Rossa di Montorfano.

Le condizioni del motociclista sono apparse gravi, tanto da richiedere l’intervento dell’elisoccorso. I sanitari e medici hanno soccorso il ferito, che poi è stato caricato sull’elisoccorso, atterrato nei prati tra Ponzate e Camnago Volta. Il motociclista è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale di Circolo di Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA