Meningite, nuovo sistema   per prenotare il vaccino
COMO - La sede dell'Asst in via Pessina

Meningite, nuovo sistema

per prenotare il vaccino

Boom di richieste, c’è posto solo a ottobre: da oggi in vigore un altro sistema basato sul call center regionale

In forte crescita le domande per il vaccino antimeningococco, al punto che l’Asst lariana ha dovuto regolamentare le richieste, dirottandole sul call center di Regione Lombardia. E telefonando ora, i primi appuntamenti vengono fissati per ottobre. «Per le vaccinazioni antimeningococco c’è stato un vero e proprio boom di richieste – conferma il direttore sociosanitario Vittorio Bosio – Ma non c’è nessuna emergenza o epidemia».

L’Asst, che ha ricevuto finora 3.134 prenotazioni, ha già vaccinato 1.204 persone, grazie anche alla collaborazione degli operatori di Ats Insubria, e sta programmando le sedute per le restanti richieste finora pervenute via mail a partire dal mese di maggio. Dopo il periodo pasquale, l’Azienda potenzierà ulteriormente il servizio, proprio per dare risposta alla massiccia domanda pervenuta.

Il nuovo regime di prenotazioni entra in vigore da oggi: si dovrà chiamare il call center di Regione Lombardia. Gli appuntamenti potranno essere fissati telefonando da rete fissa all’800-638638 (numero verde gratuito) o da rete mobile allo 02-999599 (al costo previsto dal proprio piano tariffario) dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. Una fascia più ampia rispetto a quella finora offerta dall’Azienda (lunedì-venerdì dalle 14 alle 15.30). Da domani saranno disattivati i recapiti utilizzati nella fase di avvio del servizio.

Al Call Center Regionale sarà possibile prenotare la vaccinazione concordata con il medico o il pediatra – quella quadrivalente ACWY per gli adulti e la “B” per bambini e ragazzi dai 2 ai 17 anni - e non è necessaria la prescrizione. Gli ambulatori vaccinali dell’Asst Lariana sono a Fino Mornasco in via Trento e Trieste 5, a Cantù in via Cavour 10 e a Como in via Croce Rossa 1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA