Meno disagi per arrivare a Rovenna  Il semaforo spostato ridurrà le code
I residenti in coda al semaforo collocato dopo la frana

Meno disagi per arrivare a Rovenna

Il semaforo spostato ridurrà le code

Meteo permettendo giovedì l’impianto verrà ricollocato nella via Libertà. Accolta la proposta di Saladini. Il sindaco: «L’emergenza ha fatto slittare questo intervento»

Una buona notizia per gli abitanti di Rovenna. Il sindaco di Cernobbio, Matteo Monti, ha annunciato che nei prossimi giorni verrà modificata la viabilità. Il semaforo posizionato dopo la frana verrà spostato sulla via Libertà. Il primo cittadino ha anche confermato che verranno eseguite ulteriori verifiche sul tratto stradale.

Nel mese di aprile il consigliere di minoranza Simona Saladini aveva lanciato la proposta di migliorare la viabilità della strada che porta a Rovenna, spostando il semaforo che regola i tempi di discesa e salita, per limitare i disagi ai residenti.

Una richiesta fatta durante l’emergenza Covid-19 anche per dare un segnale di speranza. Da quando è stato eliminato il ponte bailey, che ha permesso di scongiurare l’isolamento della frazione cernobbiese, le vetture in transito continuano a seguire il tracciato già in uso con il ponte.

E quindi percorrendo le vie Monte Grappa, XXIV Maggio e accedendo alla via Libertà a senso unico alternato e con regolamentazione del semaforo. Il sindaco Monti ha detto di essere d’accordo con la proposta di Saladini e che lo spostamento era già nei programmi dell’amministrazione: l’obiettivo era quello di fare il tutto entro il 20 marzo, ma l’emergenza coronavirus ha bloccato il cantiere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA