Solo agriturismi e B&b  Andrate “turistica” senza negozi
Un’immagine della Valle Mulini, l’angolo verde di Andrate

Solo agriturismi e B&b

Andrate “turistica” senza negozi

Aperta una nuova struttura ricettiva.Unica eccezione a ristoranti e trattorie: un’estetista. Andati deserti i bandi del Comune per un bar edicola

Ristoranti, prodotti bio, bed and breakfast, Andrate e la Valle dei mulini si stanno rivitalizzando con il cibo e l’accoglienza. La piccola frazione di Fino Mornasco sorta sulla collina lambita dal Seveso non ha mai avuto servizi, negozi di vicinato, piccolo commercio: fatta eccezione, ad oggi, di un’estetista.

Nella piazza nessuno ha mai voluto aprire un bar edicola, nonostante i ripetuti bandi del Comune. Andrate è sempre stata una frazione-dormitorio e con le nuove palazzine di recente costruite ha raggiunto un migliaio di abitanti.

Ora però ha aperto un nuovo agriturismo, si contano anche due case vacanze per turisti, c’è lo storico ristorante della stazione e poco dietro, oltre la collina che guarda verso La Costa, altre due osterie. «Abbiamo appena aperto – racconta Luca Cairoli, l’agricoltore che ha deciso di inaugurare “Il nespolo del nonno” in via Andrate vecchia – l’inaugurazione è andata bene, eravamo al completo».

«Abbiamo una trentina di posti, proponiamo i prodotti della nostra azienda agricola, le nostre carni, tutto a chilometro zero. Abbiamo tentato questa avventura ristrutturando dei vecchi locali della famiglia. La valle dei mulini è un bell’angolo verde, l’accoglienza può essere la sua giusta vocazione». Qui il traffico che corre tra l’ex statale dei Giovi e viale Risorgimento non arriva.

«Funziona – spiega M anuela Simeoni, consigliere comunale e titolare del B&b “Il Faro” sempre in via Andrate vecchia – anche se come ovvio dipende dai periodi, dai motori di ricerca utilizzati in internet. Il mio collega, il bed and breakfast “Vitamina E” di via Liguria, è molto più cliccato per esempio su un portale noto come booking.com».

E conclude: «Comunque sia credo che il turismo del lago, di Como e della Lombardia, possa fare da traino anche nella nostra frazione. È graziosa, immersa nel verde, nella valle dei mulini ci sono tante belle passeggiate e degli scorci storici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA