Trevitex, lavori per la piazza  Ma il super aprirà tra due mesi
Davanti al centro commerciale sarà creato un grande spazio pubblico

Trevitex, lavori per la piazza

Ma il super aprirà tra due mesi

CamerlataEsselunga non inaugurerà per Pasqua, servono 45 giorni in più

Spallino: «Lo slittamento è dovuto alle procedure di gara per le opere»

Due mesi per l’apertura del centro commerciale targato Esselunga a Camerlata. Il complesso avrebbe dovuto aprire per Pasqua, ma la società ha deciso, come ha precisato l’assessore all’Urbanistica Lorenzo Spallino, di assegnare i lavori per le parti pubbliche attraverso una gara d’appalto per evitare qualsiasi contestazione.

Tre opere prioritarie

I tempi - hanno chiarito Spallino e il dirigente del settore Urbanistica Giuseppe Cosenza - sono quindi più lunghi di 45 giorni. Per fine maggio saranno quasi certamente finiti e, come prevede la convenzione, il centro commerciale potrà aprire.

Questo vuol dire che nelle prossime settimane sarà risolto in via definitiva l’incrocio caotico tra via Badone e via Paoli con l’aggiunta della quarta corsia (due in direzione Grandate e due in direzione Como). E ancora ci sarà un sovrappasso pedonale su via Badone e sarà pronta anche la nuova piazza. Contestualmente è prevista anche l’apertura del centro commerciale targato Esselunga, che comprende anche negozi, bar e cinema. Il Comune ha rilasciato il permessi per la costruzione delle tre opere (piazza, sovrappasso e corsia extra) che sono la condizione senza la quale il privato non potrà aprire gli spazi commerciali. «È l’inizio del più importante processo di trasformazione di questa città degli ultimi anni» aveva commentato Spallino quando aveva presentato il progetto.

La scorsa settimana sono partiti i lavori per la piazza e, ieri, è stata temporaneamente chiusa una corsia di via Paoli per consentire gli scavi e il passaggio dei mezzi per la delimitazione dell’area che diventerà un immenso spazio pubblico.

La parte della vecchia Fisac che sarà conservata con un pergolato e dei pannelli esplicativi è stata mantenuta sul lato verso la circoscrizione. La terza fase dei lavori sarà la posa del ponte tra la piazza e via Badone. Molto probabilmente sarà collocato di notte, anche perché servirà un trasporto eccezionale per portarlo a Camerlata. Già praticamente pronta, invece, la quarta corsia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA