Vietato fumare al parco comunale  A Brunate multe fino a 500 euro
Uno dei cartelli di divieto al parco “FranceschiniI” (Foto by Pozzoni)

Vietato fumare al parco comunale

A Brunate multe fino a 500 euro

Il divieto riguarda tutta l’area del “Franceschini”, che è frequentata da tanti bambini: Il sindaco: «Troppi mozziconi in terra: meglio bloccare i cattivi esempi che mettere i portacenere»

Vietato fumare al parco comunale: per chi accende la sigaretta scatta una multa da 25 a 500 euro. Da lunedì 10 agosto è in vigore l’ordinanza del sindaco Davide Bodini che vieta di fumare al parco Franceschini. Il tutto, si legge nell’ordinanza, per «tutelare la salute dei bambini, preservandoli anche da modelli di comportamenti insalubri».

«Da quando il parco è stato riaperto abbiamo notato che è frequentato da tanti bimbi, in queste giornate d’estate anche fino a sera inoltrata – commenta il sindaco Bodini – siamo stati disgustati dal trovare per terra tanti mozziconi di sigarette., Così, tra mettere dei posacenere e vietare il fumo, come suggerito dal consigliere Daniele Peduzzi, ho pensato che fosse migliore quest’ultima ipotesi. È una questione di rispetto, buon esempio ed educazione per i nostri bambini: sono sicuro che la gente capirà».


© RIPRODUZIONE RISERVATA