A letto con il primo virus stagionale  Ma l’influenza si fa attendere
Il centro vaccini del Sant’Anna, in via Napolena: quest’anno il picco influenzale è atteso per metà mese

A letto con il primo virus stagionale

Ma l’influenza si fa attendere

Medici e farmacisti avvertono: in aumento i casi di gastroenteriti anche gravi

Aspettando l’influenza dopo le feste è arrivata la gastroenterite. I medici di medicina generale e i farmacisti in città segnalano molti casi di parainfluenza intestinale, che si manifesta con febbre.

La patologia è fortemente contagiosa e ha una natura virale, passa in 48-72 ore. Sempre presenti anche forme di bronchiti dovute all’esposizione al freddo, mentre ancora non è pervenuta invece la classica e temibile influenza di stagione.

Secondo le autorità mediche l’influenza dovrebbe manifestarsi verso la metà del mese. L’attuale chiusura delle scuole riduce la possibilità che l’epidemia prenda il largo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA