A Villa Erba  ventimila persone  Motori, fashion e  auto da sogno
In tutto 52 le vetture che hanno preso parte al concorso di eleganza (Foto by butti)

A Villa Erba ventimila persone

Motori, fashion e auto da sogno

Lunghe code in biglietteria fin dal mattino - Per la prima volta il pubblico esprime le sue preferenze - La più bella? Un’Alfa Romeo Giulietta Ss Prototipo

Una delle rare occasioni in cui è divertente anche… stare in coda. Così si evince dando un’occhiata alle espressioni compiaciute di eleganti coppie a bordo della spider d’epoca, o della sportiva superspeciale, in fila a passo d’uomo sulla Regina, dalle 9 di mattina.

Folto pubblico a  Villa Erba per il concorso d'Eleganza

Folto pubblico a Villa Erba per il concorso d'Eleganza
(Foto by Andrea Butti)

È il giorno dell’eleganza automobilistica, con il circo del lusso a quattro ruote trasferito da Villa d’Este a Villa Erba, e stavolta a tiro di pubblico (pagante). E così, per chi ha una fuoriserie in garage, è senza dubbio il giorno di sfoggiarla: foulard svolazzanti, cappelli a larghe falde, occhiali scuri e scambio di sguardi tra collezionisti a passo di lumaca tra Como e Cernobbio. Una esposizione itinerante. Divertente anche quella.

Antipasto dell’esposizione nel complesso fieristico alle porte di Como, dove ci sono le 52 vetture del Concorso di eleganza del giorno prima a Villa d’Este, e le 70 dell’asta di Sotheby’s, più le motociclette, le coupè della storia Bmw, i gadgets, i souvenir eccetera. Alle 9.30 le code ai botteghini sono lunghissime, ma veloci. Applauso agli organizzatori. Non sembra di stare in Italia. Alla fine saranno migliaia: oggi il dato ma pare sui 20mila o giù di lì.

In questa edizione del Concorso il pubblico può per la prima volta esprimere la propria preferenza tra le motociclette in concorso.

In serata arriva la più bella per il pubblico: la Alfa Romeo Giulietta Ss Prototipo, portata dalla figlia del designer Franco Scaglione.

Una curiosità: sulla vettura manca lo scudetto dell’Alfa Romeo, forse poco aerodinamico per una vettura speciale come questa.

Bisognerà aspettare la giornata di oggi, invece, per avere la vincitrice del best of show, cioè la vettura più bella decretata dalla giuria di qualità. Una vincitrice per classe a giocarsi la vittoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA