Aggredisce infermieri al pronto soccorso
La polizia arresta un richiedente asilo

E’ un giovane senegalese di vent’anni, fermato ieri sera dagli agenti delle volanti al pronto soccorso dell’ospedale Valduce, dove si era presentato per una ferita a una mano

Un cittadino senegalese di vent’anni è stato arrestato nella prima serata di ieri, sabato 22 settembre, al pronto soccorso dell’ospedale Valduce. L’arresto si deve a una volante della polizia intervenuta su segnalazione del personale medico e paramedico della struttura, contro il quale lo straniero si era scagliato lamentando di non essere stato sollecitamente medicato per una ferita alla mano. All’arrivo dei poliziotti, il giovane, un richiedente asilo, ha aggredito anche loro, salvo poi danneggiare seriamente anche la camera di sicurezza in cui è stato trasferito in questura. E’ in arresto per resistenza, lesioni e danneggiamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA