Aggredisce la sorella  Lite fuori dalla stazione
I soccorsi alla donna aggredita

Aggredisce la sorella

Lite fuori dalla stazione

Una donna ferita dopo una lite in largo Leopardi che ha coinvolto anche il marito. Interviene la polizia

Una donna di 32 anni è stata aggredita, nel primo pomeriggio di ieri, in Largo Leopardi, proprio di fronte all’ingresso della stazione Como Lago. L’episodio è avvenuto poco prima delle 14 quando alla centrale operativa del 112 è giunto l’allarme: alcuni passanti hanno visto un uomo scendere da un’auto e avventarsi contro una coppia. La discussione è subito degenerata. La donna si è all’improvviso ritrovata per terra mentre il marito, coinvolto pure lui nella colluttazione, si è fatto medicare in pronto soccorso.

Alla fine la donna è stata accompagnata in ospedale, dai volontari della Croce Rossa. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della squadra volante della polizia l’aggressore è il fratello della donna finita in ospedale. Per lei, fortunatamente, nessuna seria conseguenza. Alcun provvedimento è stato invece preso a carico delle persone coinvolte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA