Allarme Portici Plinio  Transenne e pali di sostegno
I pali di sostegno collocati per sostenere i portici Plinio

Allarme Portici Plinio

Transenne e pali di sostegno

L’intervento dei privati dopo l’ordinanza del Comune. Preoccupano le lesioni sulla facciata

Pali di sostegno e transenne nel cuore della città, ai Portici Plinio, per problemi di sicurezza all’edificio. È in corso l’approfondimento sulla struttura a cui seguirà un intervento sulle parti secondarie già avviato e che si dovrebbe concludere nell’arco di qualche mese con l’obiettivo, già comunicato dalla proprietà all’amministrazione comunale, di fare il prima possibile vista anche la zona centralissima e ad alto passaggio turistico.

Tutto è iniziato il 21 giugno scorso con un’ordinanza firmata dall’allora sindaco Mario Lucini. Nel dettaglio si legge che era stato eseguito un sopralluogo da parte dei tecnici comunali allertati da un cittadino e che, nella relazione, si faceva presente che «ad un esame visivo della facciata dell’immobile si sono riscontrate alcune lesioni capillari che, all’altezza dei civici 2 e 4, interessano l’immobile a partire dall’architrave posizionato sopra le colonne del porticato fino alla gronda». La messa in sicurezza di fine giugno era di carattere provvisorio e nel testo si parlava anche di una situazione di «grave pericolo per l’incolumità di persone e cose» e per questo il sindaco ordinava ai proprietari di procedere con la messa in sicurezza.

Interventi che, come detto, sono iniziati con la prima fase di “puntellamento”. Alla base dei pali di sostegno è stata posizionata la classica rete arancione che si utilizza per delimitare i cantieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA