Arrestato a Como funzionario  condannato in Romania
Il dirigente statale rumeno si trova nel carcere del Bassone

Arrestato a Como funzionario

condannato in Romania

È l’ex capo dell’Agenzia nazionale del fisco

Arrestato martedì a Como un importante dirigente statale rumeno che era stato condannato nel suo paese a cinque anni per traffico di influenze (corruzione).

Si tratta di Serban Pop, ex capo dell’Anaf, l’Agenzia nazionale dell’amministrazione fiscale rumena, contro il quale era stato emesso un mandato di cattura internazionale. L'uomo si trova attualmente nel carcere del Bassone, dopo essere comparso ieri mattina in corte d’appello a Milano per l’udienza di convalida.

La Romania, secondo quanto scrivono diversi siti di informazione in lingua rumena, intende chiedere l’estradizione del funzionario, condannato in primo grado lo scorso mese di giugno perché coinvolto in un giro di tangenti da parte di un imprenditore.

Si tratta di una storia di corruzione che ha sollevato molto clamore in Romania, e che coinvolge anche figure vicine ad un ex ministro del governo di quel paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA