Asf, nominato il Cda  Lega e Forza Italia  fanno il pieno di posti
Como Alcuni mezzi di Asf

Asf, nominato il Cda

Lega e Forza Italia

fanno il pieno di posti

Presidenza all’ex cognato di Salvini, Guido Martinelli, mentre nel consiglio entra il segretario cittadino forzista, Stefano Vicari

Tanta politica nel nuovo cda di Asf, l’azienda mista che ha in appalto il servizio di trasporto pubblico in città e in provincia. Oggi, a margine di una conferenza per presentare 17 nuovi autobus, il presidente di Spt Holding Alessandro Turati ha annunciato il nuovo Cda di Asf così come nominato dall’assemblea dei soci. Il nuovo presidente di Asf sarà Guido Martinelli, ex consigliere comunale della Lega, già cognato di Matteo Salvini. Nel cda siederà anche il coordinatore cittadino di Forza Italia, Stefano Vicari.

Gli altri nomi che compongono il consiglio sono quelli di Paola Pettine e Massimo Stoppini (ex direttore amministrativo di Fnm) con Valentina Astori (proveniente dal gruppo Arriva). La stessa Astori, oggi assunto l’incarico di amministratore delegato lasciato da Annarita Polacchini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA