Balocchi, 200mila visitatori  Lo dicono i prof del Politecnico
L’albero di Natale acceso in piazza Grimoldi (Foto by butti)

Balocchi, 200mila visitatori

Lo dicono i prof del Politecnico

I numeri certificano il successo della manifestazione natalizia

Quasi 200mila persone sono passate dai mercatini della Città dei Balocchi durante l’ultimo ponte, solo la neve ha fermato il flusso dei turisti. I primi numeri del Natale comasco sono incoraggianti e non fosse stato per il meteo sarebbero anche migliori di quelli dell’edizione del 2016.

I docenti del Politecnico di Como Emanuele Della Valle e Marco Brambilla, con la loro start up Fluxedo, hanno monitorato attraverso sensori il numero delle persone transitate dalla piazza del Duomo e da piazza Grimoldi. «Il ponte dell’Immacolata in termini di conteggio di visitatori ha di sicuro eguagliato il successo ottenuto nel 2016 - spiega Della Valle -. L’8 dicembre, venerdì, sono entrate in piazza 81mila persone. È un dato leggermente migliore rispetto all’anno precedente. Se guardiano a sabato 9 le persone in piazza erano 64mila, contro le 53.500 del 2016, l’incremento quindi sfiora il 20% pur tenendo conto che il 9 nel calendario dell’anno passato cadeva di venerdì».

Solo la neve ha interrotto questo flusso. «Sì perché domenica 10 in piazza sono entrate 45.500 persone, il confronto con la domenica dell’edizione precedente non regge, gli ingressi erano 67.500. Guardando i sensori però si vede bene che la gente alle 17 è sparita, nel primo pomeriggio gli accessi viaggiavano intorno ai 6mila all’ora, poi quando ha iniziato a nevicare si sono fermati».

Da quest’anno i sensori del Politecnico scrutano anche piazza Grimoldi, qui il flusso di visitatori l’8 dicembre è arrivato a 4.200 ingressi, il 9 a 4.050 e domenica a 2.300. Il ponte per la città dei Balocchi è un momento significativo, il monitoraggio attraverso queste telecamere è solo un indicatore, uno dei tanti, la lettura però è positiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA