Como, sorpresa:

lampioni accesi in tutta la città

Dopo le denunce ripristinata l’illuminazione lungo la Napoleona, in via Piave e in via Brambilla

Como, sorpresa: lampioni accesi in tutta la città
La lunga fila di lampioni tornati in funzione in via Napoleona. Enel Sole ha ripristinato la normalità in tutte le vie cittadine
(Foto di foto Andrea Butti)

Como

E luce fu. Dopo tre giorni di polemiche sullo stato dell’illuminazione cittadina, che nell’ultima settimana ha visto completamente spente arterie principali come la Napoleona, la situazione è finalmente tornata alla normalità.

Enel Sole, che aveva annunciato interventi in tempi brevi, ha in effetti riattivato le luci in Napoleona, ma anche in via Piave e in via Brambilla. Sabato sera gli impianti erano regolarmente funzionanti a differenza dei giorni precedenti, quando erano arrivate a La Provincia numerose segnalazioni sulle condizioni delle tre strade con rischi per la sicurezza, in via Brambilla soprattutto per i pedoni.

Molti pali sono vecchi

È tornata in funziona la luce anche lungo la passeggiata Lino Gelpi, che dall’hangar porta a Villa Olmo. Si tratta di un impianto comunale che aveva presentato problemi pesanti già durante l’estate con continui e improvvisi black out. Nel mese di agosto la passeggiata era rimasta quasi sempre spenta, all’inizio di settembre erano state effettuate delle manutenzioni da parte dei tecnici comunali, ma nel giro di pochi giorni la situazione era precipitata nuovamente. A fine mese, finalmente, il ripristino dell’impianto che aveva però presentato il problema opposto: luci accese anche di giorno. Nei giorni scorsi l’ennesimo guasto adesso risistemato.

Ampio reportage sul quotidiano in edicola oggi, lunedì 9 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}