Befana, una festa blindata Metal detector in piazza Duomo
La folla per la Befana dei Balocchi del gennaio di un anno fa

Befana, una festa blindata
Metal detector in piazza Duomo

Paura attentati, chiuso l’accesso di via Vittorio Emanuele

Como

Non sarà, quella di venerdì, la “solita” befana, quella che da anni chiude la rassegna dei Balocchi. Sull’organizzazione di questa edizione 2017 pesa la stessa paura di attentati che aveva già indotto le autorità a intraprendere contromisure di sicurezza in occasione del Capodanno e della messa di mezzanotte, a Natale. La questura ha approntato un piano speciale che prevede la creazione di tre varchi di accesso, opportunamente transennati e presidiati da agenti di polizia piuttosto che dell’arma dei carabinieri, tutti muniti di metal detector, utili, dove necessario, ad approfondire i controlli sui partecipanti e su quanti vorranno accedere alla piazza e al sagrato del Duomo. La novità principale riguarda la chiusura dell’accesso di via Vittorio Emanuele.

I particolari su La Provincia in edicola


© RIPRODUZIONE RISERVATA