Bimbo di 6 anni si perde in centro
Mamma ritrovata grazie ai vigili

A far scattare le ricerche una vigilessa fuori servizio, a sua volta messa in allarme da un turista di nazionalità italiana che aveva trovato il bimbo da solo in via Primo Tatti

Bimbo di 6 anni si perde in centro Mamma ritrovata grazie ai vigili
Agenti della polizia locale impegnati in un posto di controllo in città murata
(Foto di Archivio)

Si deve alla sensibilità di un turista a spasso con il suo cane e all’attenzione di una vigilessa fuori servizio il ritrovamento di un bimbo straniero di sei anni, in vacanza in città con la mamma e con il fratellino di 10 anni, e smarritosi in centro storico giovedì pomeriggio. Il bimbo ha avvicinato in via Tatti il turista italiano, mostrando interesse per il suo cane. L’uomo ha capito che era solo e ha provato a rivolgergli alcune domande, cui il bambino - che non parlava italiano - non ha saputo rispondere. La vigilessa, intervenuta pochi istanti dopo, ha provveduto a chiedere appoggio alla centrale operativa, mentre il piccolo veniva accompagnato nella sede delle suore vincenziane, dove riceveva le premure del caso mentre in città scattavano le ricerche dei familiari. La polizia locale è riuscita a risolvere il caso in pochi minuti, rintracciando la mamma in piazza Duomo, in lacrime e in preda al panico. Comunicando in inglese, gli agenti hanno potuto accompagnare lei e il fratellino più grande in va Tatti a riabbracciare il figlio, rimasto sempre assolutamente tranquillo, anche grazie alla compagnia del cagnolino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}