Bla Bla Car fa viaggiare Como  A Riccione con 20 euro
La Bla Bla Car

Bla Bla Car fa viaggiare Como

A Riccione con 20 euro

Il metodo di car sharing sta prendendo piede e in questo periodo porta anche in mete vacanziere

Non solo pendolari. Bla Bla Car cresce e in questo periodo chiama i comaschi anche per mete vacanziere.

Madrid, Parigi, Strasburgo a meno di 100 euro. E poi La Spezia, Tropea, Lamezia Terme, Foggia, tra i 50 e i 70 euro. Chi parte da Como o dintorni può trovare di tutto o quasi a prezzi più o meno standard con il metodo di viaggio alternativo di Bla bla Car, un car sharing che può essere adattato al pendolarismo lavorativo così come alle partenze una tantum per le località turistiche o le classiche destinazioni europee.

Il sistema è intuitivo. Si va sul sito o sulla app, si indica il luogo di partenza, si verificano le destinazioni, le date, il prezzo e la disponibilità di posti di coloro che hanno un’auto, stanno per partire, hanno spazio e sono disposti a condividere il viaggio con altre persone. In cambio viene richiesto un contributo economico indicato sul sito; di norma viene calcolato dal conducente in base ai costi di carburante e autostrada e sempre il conducente può chiedere di prenotare il posto pagando in anticipo online con Paypal oppure in contanti sul posto. Serve la registrazione per contattare gli altri utenti e prenotare il posto, oppure per chiedere informazioni sull’auto, sullo spazio per i bagagli, sul viaggio in generale.

Oggi. Si può andare a Torino o ad Asti con meno di 10 euro, a Genova con una quindicina di euro, a Urbino, Perugia, Gubbio, con una cifra compresa tra i 25 e i 30 euro. A Caserta si va con 45 euro, a Catanzaro con 67. Per le costiere romagnola o ligure ci sono parecchie partenze in settimana e con meno di 20 euro si possono raggiungere Rimini e Riccione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA