Calcio: il Como ha presentato  la domanda di ripescaggio in C
L’ingresso dello stadio Sinigaglia di Como

Calcio: il Como ha presentato

la domanda di ripescaggio in C

Non c’è la fideiussione richiesta ma l’equivalente in bonifici bancari

Entro le 13, termine ultimo e tassativo, il Calcio Como ha presentato in Lega la domanda di ripescaggio al campionato professionistico di serie C. Domanda suffragata dalla seconda posizione nel campionato di serie D e dalla vittoria dei playoff tra le seconde classificate.

La società non ha potuto produrre la fideiussione richiesta - che non è arrivata in tempo utile per il deposito - ma, spiega a questo proposito, ha depositato l’equivalente somma attraverso bonifici bancari. Una irregolarità di natura formale, filtra dalla società, che sarà sanata nella giornata di lunedì. Adesso non resta che aspettare la decisione della Lega.


© RIPRODUZIONE RISERVATA