Camnago,ancora degrado al cimitero
Le tombe a Camnago hanno perso l’allineamento e sprofondano

Camnago,ancora degrado al cimitero

Cresce l’incuria. Sprofondano le tombe, alberi secchi. Il Pd: «Il Comune sa, ma non fa nulla»

Ancora degrado nei cimiteri cittadini: lo denunciano Elide Greco e Gabriele Guarisco, rispettivamente ex consigliere e consigliere del Partito democratico.

Oggetto della segnalazione, con tanto di foto eloquienti, è il camposanto di Camnago Volta, dove le tombe profondano, gli alberi sono ormai secchi, e la struttura mostra segni evidenti di abbandono. Dopo la denuncia di sei mesi fa, i cittadini tornano alla carica: «Mi hanno chiesto un incontro e abbiamo rifatto un giro all’interno del camposanto per denunciare, ancora una volta, l’immobilismo dell’amministrazione comunale», fa sapere Elide Greco , ex consigliera comunale del Pd.

Il caso è stato portato all’attenzione della Giunta comunale dal consigliere Gabriele Guarisco, ma «nonostante le ripetute richieste sue e pure dei cittadini di avere attenzione sulle necessità dei cimiteri, a oggi nulla è stato portato a termine, anzi, il degrado peggiora sempre più – continua Greco –. Quello che viene chiesto è di dare dignità al camposanto, portando a termine il progetto iniziato nel 2015, oltre che di dare la giusta attenzione agli interventi di ordinaria amministrazione, come pulire i servizi igienici, rifatti da soli due anni e oggi in uno stato di abbandono totale».

Secondo il Pd, è una situazione che l’amministrazione Landriscina conosce molto bene: «Dopo le segnalazioni e le richieste di intervento, accompagnate anche dalla indicazione che ci sono a Camnago Volta volontari pronti a dare una mano, non è mai stato deciso un intervento concreto. Ma è evidente che la Giunta non può più fermarsi alle parole rassicuranti e che bisogna fare qualcosa, prima che la situazione peggiori ulteriormente».


© RIPRODUZIONE RISERVATA