Cani, imparare aiuta  Arriva il “patentino”  I corsi all’Insubria

Cani, imparare aiuta

Arriva il “patentino”

I corsi all’Insubria

Il corso è rivolto ai possessori di cani, a chi intende adottarne uno o a chi vuole avere maggiore dimestichezza

Ats Insubria organizza quattro edizioni del corso “Il patentino”, rivolto ai possessori di un cane, a chi desidera adottarne uno o in generale avere maggiore dimestichezza con i cani.

Il corso è invece, obbligatorio per i proprietari di cani oggetto di Ordinanza di pericolosità per episodi di particolare aggressività. “Il Patentino” può essere conseguito solo a fronte della frequenza di entrambe gli incontri articolati in 10 ore complessive.

I corsi, condotti da Manuela Pauri e Claudia Baiocchi, veterinarie esperte in materia, si terranno si svolgeranno a Villa Teresa in via Castelnuovo il 2 e 9 ottobre, oltre al 29 ottobre e 5 novembre sempre dalle 13 alle 18.

Verranno proposti, inoltre, due percorsi formativi per la prevenzione dell’aggressività canina, il più diffuso problema osservato dai veterinari comportamentalisti ed il più pericoloso, implicando anche conseguenze sulla sicurezza pubblica.

Tra i temi che verranno illustrati ci saranno, quindi, le motivazioni ricollegabili all’aggressività del cane e alla possibile correlazione ad alcune razze.

Inoltre, si parlerà anche di segnali d’allarme da registrare per prevenire ed eventualmente affrontare un’aggressività che potrebbe diventare problematica e trasformare il cane in un animale potenzialmente pericoloso.

Gli incontri sono in programma - dalle 14 alle 17 - a Como a Villa Teresa in via Castelnuovo il 12 novembre

“Il Gatto: un amico tutto da scoprire” conclude le proposte dei corsi autunnali del Dipartimento medico veterinario di Ats Insubria. Claudia Baiocchi guiderà proprietari di gatti e gestori di colonie feline a comprendere meglio il loro mondo il 16 ottobre 2019 dalle ore 14 alle 17.30 sempre a Villa Teresa in via Castelnuovo.

La modulistica per l’adesione ai corsi e ulteriori informazioni sono presenti sul sito di Ats Insubria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA