Centri storici in crisi ma non a Como  Il turismo spinge bar e ristoranti
Da via Vitani parte la proposta delle botteghe con gli antichi mestieri

Centri storici in crisi ma non a Como

Il turismo spinge bar e ristoranti

Indagine nazionale premia la città murata, la crisi però in via Manzoni e via Milano

Como è un centro storico vitale. Lo dice uno studio di Confcommercio, pubblicato recentemente, che ha analizzato 110 comuni italiani e il loro sviluppo commerciale negli ultimi 10 anni. E nella mappa italiana anche Como che, accanto ad altri centri, soprattutto del nord e del centro della Penisola, come Monza, Bergamo, Trento, Pisa e Firenze, Confcommercio categorizza come vitale.

Un dato positivo, come sottolinea l’assessore al Commercio del Comune di Como, Marco Butti: «Aver mantenuto questa vitalità negli ultimi anni è un segno importante. Ovviamente sono solo indagini, la realtà poi evidenzia alcuni cambi di destinazione d’uso di attività e alcune serrande storiche che chiudono».


© RIPRODUZIONE RISERVATA