Chiosco furgone ai giardini  «Ma questo è  città turistica?»
COMO Un furgone chiosco nell’area dei giardini a lago

Chiosco furgone ai giardini

«Ma questo è città turistica?»

Un dossier fotografico postato su Facebook da Daniele Roncoroni (Italia Unica) riapre il dibattito sulle condizioni dell’area a lago

«Como città turistica?» Le parole (e le immagini, come quella pubblicata qui) sono di Daniele Roncoroni, coordinatore comasco di Italia Unica che ha postato su Facebook un piccolo dossier sullo stato in cui si presentava ieri la zona dei giardini a lago. Affollata di gente, quanto non accadeva dallo scorso anno, ma anche trasformata in una sorta di piccolo mercato tra furgoni di commercianti ambulanti e banchetti di venditori improvvisati. In particolare questa sorta di “fiera pasquale” fuori tempo massimo ha interessato l’area lungolago compresa tra la passeggiata degli Amici di Como e il Tempio Voltiano. Ma qualche banchetto è stato fotografato da Roncoroni anche lungo la passeggiata di Villa Olmo. E dire che la zona, per le sue caratteristiche, dovrebbe essere riservata al passeggio e al relax, dei comaschi e dei turisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA