Ci si muove sempre di più  «Il 42% di un giorno normale»
Un posto di controllo a Como

Ci si muove sempre di più

«Il 42% di un giorno normale»

Lo ha detto il vice presidente Sala: a Pasqua e Pasquetta

eravamo al 25. «Il risultato delle attività che hanno riaperto»

«L’ultimo decreto del governo ha ampliato qualche attività che può riaprire, quindi il dato che abbiamo sulla mobilità è in salita: siamo al 42% rispetto a un giorno normale». Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, nella consueta diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza coronavirus. «Abbiamo passato un weekend pasquale con una mobilità bassa, con il 25% sia domenica che lunedì, poi martedì siamo risaliti al 40% e ora siamo al 42%. Dobbiamo tornare indietro 25 giorni per ritrovare un dato del genere» ha detto Sala. «Crediamo che questo incremento sia dovuto alle maggiori attività produttive che si sono rimesse in moto, ma ricordiamo il nostro appello al distanziamento solidale, ossia mantenere le distanze per solidarietà verso gli altri. Restare in casa è l’unica arma per combattere il Covid» ha concluso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA