Ciakkare rilancia  Online i primi video
Vincitori e giuria della scorsa edizione di Ciakkare sul palco dell’Uci Cinemas di Montano Lucino (Foto by foto Andrea Butti)

Ciakkare rilancia

Online i primi video

Il concorso de “La Provincia” per giovani videomaker non si ferma, ma modifica le scadenze. Termine per caricare i filmati prorogato al 1° ottobre. Qui potete vedere quelli già in gara

L’undicesima edizione di “Ciakkare” sarà eccezionale, come il periodo che stiamo vivendo. Per la prima volta, infatti, il concorso per giovani videomaker promosso da “La Provincia”, con Slogan-Sintesi creativa e il supporto del Comune di Como e di altri partner, si svolgerà a cavallo tra due anni scolastici.

Le nuove date

Abbiamo, infatti, dovuto rivedere i tempi del contest, a seguito della perdurante chiusura delle scuole superiori e dei centri di formazione professionale, cui è rivolto il nostro concorso. Diversi studenti, e anche alcuni insegnanti impegnati a coordinare lavori di gruppo, ci hanno segnalato l’impossibilità per molti di completare i lavori iniziati, perché hanno bisogno di potersi incontrare, e in diversi casi anche di accedere ai computer e ai software disponibili solo a scuola, per poter completare il montaggio. Per non penalizzare nessuno, si è quindi deciso di prorogare la scadenza per il caricamento dei video dal 15 aprile al 1° ottobre. Di conseguenza slitta anche il periodo in cui tutti potranno votare i filmati sul sito de “La Provincia”: sarà dal 5 al 31 ottobre.La premiazione, infine, è rinviata a venerdì 6 novembre, nella tradizione cornice dell’Uci Cinemas di Montano Lucino, dove i video vincitori saranno anche proiettati sul grande schermo. Proprio i cinema, assieme alla scuole, sono tra le strutture destinate a riaprire più tardi, secondo quanto anticipato finora da politici e virologi, ecco perché abbiamo aggiunto una coda autunnale al nostro concorso, ovviamente sempre soggetta a modifiche in caso di ulteriori, e al momento imprevedibili, limitazioni imposte dalle autorità da settembre in poi.

Ci sembra giusto, però, allo stesso tempo valorizzare l’impegno di chi è giù riuscito a completare il proprio video. Pertanto, confidando anche sul fatto che questa ulteriore finestra digitale sul mondo possa essere gradita anche a chi è chiuso in casa in quarantena, da oggi cominciamo a rendere visibili online i video già caricati e quelli che dovessero arrivare nei prossimi giorni o settimane. Il link per vederli è questo: https://www.laprovinciadicomo.it/concorsi/classifica_competition/ciakkare_2020. Basta, invece, cliccare sul banner di Ciakkare in homepage sul sito de “La Provincia” per scaricare il bando e trovare anche tutte le istruzioni su come si caricano i video.

I primi video in gara

Al momento i video già online si dividono equamente tra i due temi proposti per quest’anno: “C’è un mondo oltre l’asfalto” (“Sentieri, mulattiere, parchi, giardini, ma anche ferrovie, battelli e funicolari: viviamo in un territorio ricchissimo di percorsi verdi e mezzi di mobilità dolce. Scoprili e racconta con un video dove portano e che storie nascondono”) e “I misteri del lago di Como” (“Il lago di Como è fin dalla notte dei tempi teatro di storie e leggende, ma anche di fatti di cronaca, all’insegna del mistero: improvvisati detective e trovane uno da indagare e raccontare con un video”).

“Ciakkare” conta sul sostegno del Comune di Como (assessorati Politiche Educative, Politiche Giovanili e Marketing Territoriale) e sulla collaborazione di una rete di realtà di settore (Noir in Festival, Stanze di Cinema, Olo Creative Farm, Lombardia Film Commission e Sentiero dei Sogni). Per informazioni scrivere al coordinatore del concorso, Pietro Berra, giornalista e curatore delle guide cineturistiche del lago di Como e della Lombardia, all’indirizzo [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA