Cigno ferito da un galleggiante Liberato dai Vigili del fuoco

Intervento nella zona di villa Olmo. L’animale aveva anche due ami nella zampa

Cigno ferito da un galleggiante Liberato dai Vigili del fuoco
Il cigno soccorso dai Vigili del fuoco e della Polizia provinciale venatoria

I Vigili del fuoco di Como, in collaborazione con la Polizia provinciale venatoria, hanno salvato questo pomeriggio un cigno in difficoltà nella zona di Villa Olmo, nel primo bacino del lago.

L’animale è stato liberato da un galleggiante da pesca che si era infilzato nell’ala e da due ami di pesca che si erano invece conficcati nella zampa. Dopo l’intervento, il cigno è stato successivamente liberato in acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}