PIAZZA CAVOUR: LAGO FUORI  CHIUSA LA STRADA VIDEO
Como detriti in piazza Cavour portati dal lago esondato (Foto by Andrea Butti)

PIAZZA CAVOUR: LAGO FUORI

CHIUSA LA STRADA VIDEO

Fango sulla sede stradale del tratto cittadino, la polizia locale devia il traffico fin da piazza Amendola. Allagamenti in tutto il capoluogo, dal lungolago a viale Varese. Problemi anche a Brienno, Laglio e Villa Guardia (GUARDA IL VIDEO)

Mezzo metro in meno di 24 ore. Tanto è cresciuto il lago di Como dopo l’ultimo violento acquazzone. E nella nottata l’acqua ha invaso il lungolago costringendo il Comune a chiudere il girone.

Il traffico è deviato lungo via Sauro e piazza Roma.

Il problema è che il lago continua a salire di livello: stamane (giovedì 5 agosto) l’afflusso è di tre volte superiore al deflusso. Questo significa che rischiamo di dover convivere - tempo permettendo - con il girone chiuso almeno fino a domenica.

Peraltro l’ultima alluvione ha riportato in città tonnellate di detriti e tutto il lavoro fatto nell’ultima settimana dovrà ricominciare, se non da capo, quasi da zero. Detriti che ora hanno raggiunto anche piazza Cavour.

La polizia locale di Como è stata costretta a interrompere, ieri pomeriggio, i collegamenti con i Comuni della sponda orientale del primo bacino, chiudendo l’accesso alla Lariana. La decisione, assunta attorno alle 17 di questo pomeriggio (mercoledì 4 agosto) è conseguenza di una serie di successivi allagamenti della sede stradale che hanno fatto temere anche il rischio di smottamenti. La pioggia torrenziale di queste ore ha reso difficoltosa la circolazione in tutta la città. Allagamenti si registrano anche sul lungolago e lungo il Girone, in particolare in viale Varese.

Sul lago è tornata la paura, con allagamenti sulla Regina che non hanno però comportato la chiusura della strada. Allagata anche l’area del centro commerciale Centervill a Villa Guardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA