Clochard, i volontari insistono  «I vigili ci volevano multare»
Como i portici di San Francesco dove sono soliti dormire i senzatetto (Foto by Andrea Butti)

Clochard, i volontari insistono

«I vigili ci volevano multare»

Una volontaria presente domenica mattina smentisce la ricostruzione del comandante dei vigili sull’episodio della ex chiesa di San Francesco

Per il sindaco si è trattata di «un’incomprensione tra polizia locale e volontari per un intervento che non aveva volontà punitive». Landriscina difende l’ordinanza, definendola figlia di una forte richiesta dei cittadini, pur prevedendo un incontro con la polizia locale per una valutazione complessiva della situazione e delle modalità di attuazione dei controlli per il rispetto dell’ordinanza.

A questo proposito, il comandante Donatello Ghezzo ha ricostruito i fatti, proponendo una versione differente rispetto a quanto scritto dai volontari. Una di loro, presente domenica mattina all’ex chiesa di San Francesco, ribadisce quanto scritto dal gruppo lunedì. «Erano circa le 7.30 e noi volontari eravamo in tre, arrivati da non più di 10 minuti - spiega - I senza dimora, invece, non superavano quota dieci. Abbiamo aperto il tavolino da campeggio e stavamo cominciando con la distribuzione delle prime cose, come il caffè. Sono arrivati due vigili, un uomo e una donna. Il primo è quello che ha parlato sempre: ci ha detto d’andare via subito perché secondo l’ordinanza del sindaco erano vietati i bivacchi. In risposta, si è provato a dire che non si trattava di bivacco, ma non c’è stato verso». A nulla, infatti, sono valse le richieste al vigile di lasciar finire, almeno per quella giornata, la distribuzione già cominciata e rimandare a domani la ricerca di un posto alternativo: «Ci ha detto d’andare via subito – continua la volontaria - altrimenti sarebbero state 100 euro di multa a testa».

Uno dei senza dimora, di nazionalità tedesca, ha parlato in tono acceso contro il vigile, il quale ha minacciato di mettere le manette e portare via l’uomo. «A quel punto – conclude la volontaria – ce ne siamo andati. È la prima volta, da quando faccio l’attività, che ho visto arrivare i vigili a San Francesco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA