Como, aveva sei chili di hascisc in casa  Una giovane finisce in manette
Tutti i sacchetti con l’hascisc sequestrati dalla Squadra antidroga della Questura

Como, aveva sei chili di hascisc in casa

Una giovane finisce in manette

Blitz della Squadra Mobile nell’appartamento di una coppia - Arrestata una ragazza di 28 anni

Nella casa in cui convivono avevano nascosto una notevole scorta di hascisc, quasi sei chilogrammi suddivisi in panetti, pronti per essere immessi nel mercato della droga destinato ai giovanissimi.

Un quantitativo che ha fatto scattare le manette da parte degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Como nei confronti di una giovane di 28 anni, sorpresa in flagrante nell’abitazione da cui il suo convivente, di 25 anni, è invece riuscito ad allontanarsi prima di essere fermato dagli agenti e che è stato poi denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della sezione narcotici hanno messo a segno un sequestro di tutto rispetto: gli inquirenti stavano lavorando sulla segnalazione di un notevole quantitativo di hascisc che doveva trovarsi in quell’abitazione e il blitz ha dato esito positivo. La droga infatti era in un nascondiglio e suddivisa in vari panetti ancora chiusa nel cellophane. Nell’abitazione sono stati ritrovati anche bilancini di precisione che venivano utilizzati per suddividere la droga in dosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA