Como, bollo auto   In arrivo 53mila solleciti
Le ingiunzioni vanne pagate entro sessanta giorni dal ricevimento (Foto by archivio)

Como, bollo auto

In arrivo 53mila solleciti

L’evasione della tassa in provincia, che la Regione chiede di saldare, ammonta a 12 milioni di euro

Como

Un anno fa il condono tombale, che metteva fine a tutti i contenziosi fiscali per cartelle esattoriali al di sotto dei mille euro per il periodo dal 2000 al 2010.

Misure estremamente vantaggiose a favore di evasori seriali e contribuenti morosi, che si applicano anche in caso di omesso pagamento del bollo auto. Ma ci si ferma al 2017. Perché dal 2018 in poi, si torna a pagare per intero tassa, sanzioni e interessi di mora.

E sono già partiti gli accertamenti. Nella nostra provincia sono 53mila le lettere recapitate o ancora da recapitare ad altrettanti proprietari di auto, ai quali la Regione chiede di saldare conti pregressi che assommano a 11,7 milioni di euro (su un ammontare complessivo a livello regionale dell’evasione stimata in oltre 190 milioni di euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA