Como, brutale rapina

Preso anche il complice

Denunciato anche il secondo rapinatore responsabile della brutale aggressione a una coppia i nazionalità rumena. Si tratta di un giovane di 18 anni

Como, brutale rapina Preso anche il complice
COMO I Carabinieri hanno identificato anche il secondo rapinatore

È stato identificato anche il secondo rapinatore responsabile della brutale aggressione a una coppia i nazionalità rumena. I Carabinieri hanno denunciato un giovane di 18 anni, sempre di origini rumene, ritenuto il complice del 66enne, arrestato poco dopo il fatto, la sera del 4 dicembre scorso. Fu come detto un’aggressione che colpì anche gli inquirenti per la sua brutalità. Per impossessarsi del denaro delle vittime la coppia di malviventi picchiarono prima con calci e pugni l’uomo, poi il rapinatore più anziano, utilizzando un bastone, colpì in più parti del corpo la donna. Il fatto è avvenuto a tarda sera in viale Innocenzo XI , all’altezza dell’ex Blockbuster.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True