Como, due autisti del bus   aggrediti da un gruppo di stranieri
Como la Polizia è intervenuta in piazza Vittoria (Foto by Andrea Butti)

Como, due autisti del bus

aggrediti da un gruppo di stranieri

L’episodio martedì sera poco prima delle 21 in piazza Vittoria. Non volevano pagare il biglietto

Ancora un’aggressione ai danni degli autisti dei mezzi pubblici. Anzi, questa volta a farne le spese sono stati addirittura in due. Tutto è accaduto martedì sera poco prima delle 21, in piazza Vittoria. Stando a una prima ricostruzione, un gruppo di almeno sette giovani stranieri ha aggredito il conducente di un autobus all’altezza della fermata sotto i portici, non lontana da Porta Torre. All’origine dell’episodio forse il tentativo dei passeggeri di salire a bordo pur sprovvisti di biglietto. In difesa dell’autista è intervenuto un collega, anch’egli rimasto ferito nella colluttazione.

Sul posto sono arrivate le volanti della polizia e tre persone sono state portate in Questura. La loro posizione in tarda serata era ancora al vaglio. Gli autisti, rispettivamente di 45 e 46 anni, sono stati soccorsi dai sanitari della Croce Azzurra di Como, arrivati in ambulanza, e poi trasportati per accertamenti al vicino ospedale Valduce. Le loro condizioni per fortuna non sono gravi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA