Como, ecco i manager della nuova Asl «Parità di trattamento con Varese»
Como - presentazione nuovi manager ATS Insubria: da sinistra Luca Manganaro direttore amministrativo, Anna Maria Maestroni direttore sanitario, Paola Lattuada direttore generale, Lucas Maria Gutierrez direttore socio sanitario (Foto by Carlo Pozzoni)

Como, ecco i manager della nuova Asl
«Parità di trattamento con Varese»

Si sono presentati alla stampa i quattro direttori della Ats dell’Insubria

Presentazione ufficiale, questa mattina, per i vertici della Ats dell’Insubria, l’ente che ha sostituito l’Asl e unisce i territori di Varese e Como (tranne il Medio-Alto Lario, finito con Sondrio). La novità è frutto della riforma regionale. La Ats ha compiti di programmazione e gestione mentre non si occupa più di erogare servizi sanitari, compito quest’ultimo che è passato alla nuova azienda socio.sanitaria territoriale (Asst).

Il direttore generale della Ats è Paola Lattuada, il direttore sanitario Anna Maria Maestroni, il direttore socio-sanitario Lucas Maria Gutierrez e il direttore amministrativo Luca Manganaro. «Il nuovo assetto non comporterà problemi ai cittadini, tutti i servizi sono garantiti - ha detto Lattuada - E assicuro parità di trattamento tra il territorio di Como e quello di Varese». Il maxi ente ora ha 830 dipendenti (ben 670 sono già passati in carico alle Asst) e un bilancio da 2 miliardi di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA