Como: finalmente estate  È assalto ai lidi  tra tintarella e yoga
Il lido di Moltrasio con il trampolino per i tuffi

Como: finalmente estate

È assalto ai lidi

tra tintarella e yoga

Tante opportunità per turisti e residenti. Offerte per tutte le tasche: massimo 25 euro al giorno. Dagli sport acquatici al beach volley ai tuffi nel lago

A meno di una settimana dall’inizio dell’estate riaprono i lidi del Comasco. Il caldo si fa sentire, e puntuali si presentano le tante opportunità offerte a turisti e residenti per rinfrescarsi e concedersi qualche ora di riposo sulle rive del lago. Il lido di Villa Olmo, appena riaperto e già preso d’assalto, è una soluzione a chilometro zero per coloro che non vogliono allontanarsi dal cuore di Como.

Il lido di Cernobbio, a pochi chilometri dal centro città, è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19. pagano.

Chi ama fare il bagno nel lago può recarsi al lido di Moltrasio, sulla via Regina. Località apprezzata soprattutto dai giovani è anche il lido di Faggeto “Miamilaryo”, situato sul versante opposto, in frazione Riva tra Como e Bellagio.

Allontanandoci dal lago, il centro sportivo di Casate in via Virgilio 16 a Como ha già proposto l’orario estivo. Sono aperti una vasca interna per il nuoto, il solarium e le vasche esterne.


© RIPRODUZIONE RISERVATA