Como, rapina in gioielleria  Poi la fuga a piedi in centro storico
Como Polizia e carabinieri alla gioielleria Pennacchioli

Como, rapina in gioielleria

Poi la fuga a piedi in centro storico

In mattinata colpo alla gioielleria Pennacchioli di via Vittorio Emanuele. Caccia all’uomo di polizia e carabinieri

Due persone, probabilmente slave, hanno rapinato questa mattina la gioielliera Pennacchioli in via Vittorio Emanuele, di fronte all’ingresso del municipio.

Da una prima ricostruzione i due sono entrati, hanno estratto una pistola - probabilmente finta e una piccola accetta, e hanno spruzzato dello spray al peperoncino. Mentre il titolare e un amico si sono buttati a terra, i rapinatori hanno rotto una vetrinetta e sono scappati a piedi dopo avere preso un po’ di gioielli. Non si è capito se e dove avessero un’auto ad attenderli.

Certamente i due sono passati sotto alle telecamere del municipio, per cui dovrebbero essere stati ripresi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA