Como, i tifosi si spaccano Si scioglie la curva

Como, i tifosi si spaccano
Si scioglie la curva

La decisione comunicata ieri. E pare che dietro la decisione ci siano questioni politiche

La Curva Ovest del Como si scioglie. E i risultati negativi di questo inizio campionato non c’entrano assolutamente nulla con la decisione dei tifosi storici degli azzurri. Piuttosto al comunicato, pubblicato ieri sulla pagina facebook “Curva Ovest Como 1907”, pare si sia arrivati a causa di spaccature politiche tra gli ultras lariani.

Il comunicato di ieri è freddo e stringato: “Si comunica che in data odierna si è arrivati alla decisione dello SCIOGLIMENTO della Curva Ovest Como 1907”. Nessun saluto, nessun commento, solo la fredda cronaca di una decisione che appare però chiaramente sofferta.

Sono i commenti a margine del post su facebook a far luce, in parte, sui motivi che avrebbero portato allo scioglimento della curva: «Quando la politica mette becco solo tristezza» si legge tra l’altro. «Fin che in curva ci sarà un gruppo che pensa solo a far casino e non alla coalizione dei vari gruppi secondo me è la decisione giusta» scrive un altro tifoso. E ancora: «Ma pensa te che la squadra che seguo da 40 anni deve gemellarsi con Ascoli e Verona!! tifoserie che non hanno mai avuto nulla a che fare con noi. Prendiamo esempio dai tifosi canturini i quali non vogliono la politica tra le p...».

Ascoli e Verona sono notoriamente tifoserie molto legate all’estremismo di destra. E proprio questo spostamento verso frange estreme e molto politicizzate del tifo avrebbe portato allo scioglimento della curva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA