Como, la maggioranza perde pezzi   Sui vigili di notte voto in ordine sparso
COMO Un’agente in forza alla Polizia locale di Como

Como, la maggioranza perde pezzi

Sui vigili di notte voto in ordine sparso

Con i voti di Paco-Sel e parte del Pd approvato un ordine del giorno presentato dal consigliere di minoranza Marco Butti

Il voto di ieri sera non avrà conseguenze concrete nell’immediato. È però significativo che il Consiglio comunale abbia approvato un ordine del giorno, presentato dal consigliere di minoranza Marco Butti, che impegna la giunta a garantire il servizio notturno della Polizia locale sette giorni su sette. Oggi i la Polizia locale di Como schiera infatti una pattuglia dall’1 alle 6,30 solo per due giorni a settimana.

Alcuni consiglieri di maggioranza hanno votato sì, nonostante il parere contrario della giunta: i due di Paco-Sel (Luigino Nessi, Celeste Grossi) e due del Pd (Gioacchino Favara, Raffaele Grieco). Voti decisivi per far passare l’ordine del giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA