Como: le vie della città diventano numeri  Pari o dispari? Curiosità in largo e in lungo
Ecco una delle nove “salite” della città: qui quella “Peltrera”

Como: le vie della città diventano numeri

Pari o dispari? Curiosità in largo e in lungo

Si contano una “accorciatoia” e un viadotto, mentre i viali sono 24 e i vicoli 8, L’arteria con più civici in assoluto è la “Bellinzona” con 340, in totale i toponomi sono 781

Se si mettono tutte le vie dalla città in numeri ecco che si può giocare tra pari o dispari e dilettarsi con curiosità in lungo e in largo. C’è molta poesia nella matematica e lo si può constatare semplicemente scorrendo la tabella elaborata dall’ufficio Statistica del Comune di Como.

I nostri statistici hanno preso in mano lo stradario comunale e si sono divertiti a scomporlo per categorie. Ed ecco che cosa ne è uscito: i toponomi in totale sono 781. Vuol dire che tanti sono i nomi che contraddistinguono una piazza, un passaggio, un vicolo e così “via”. Ma come sono suddivisi questi tratti che sommati formano il reticolo nel quale tutti i comaschi si muovono? Guardando i numeri saltano fuori alcune curiosità. C’è, ad esempio, una sola “accorciatoia”, anche se comunemente la diremmo “scorciatoia”. C’è un solo “viadotto” e, verrebbe da dire, meno male visto che siamo in una città turistica. Toccato il punto dolente, ecco che si nota l’esistenza di una, una sola “panoramica” e si sa che è dedicata al capo degli apostoli. Vengono in aiuto tre “passaggio” e addirittura quattro “passeggiata”.

Mettendo tutto in “piazza” si scopre che sono 29 e che allargando lo sguardo si contano 15 “piazzale” e appena due “piazzolo”.

Tra tutte quelle di Como la via con più numeri civici è la “Bellinzona”: lungo la salita dall’incrocio di villa Olmo fino al confine di Ponte Chiasso ne annovera addirittura 340, tra pari e dispari.

In totale i numeri civici di tutta la città di Como sono 14.379. E 7457 sono dispari. I pari sono 6952. Cioè 475 in meno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA