Como, lo stadio non è pronto per la B In città striscioni di protesta dei tifosi

Como, lo stadio non è pronto per la B
In città striscioni di protesta dei tifosi

I messaggi sono comparsi in diverse zone nelle ultime ore

In ritardo i lavori allo stadio Sinigaglia, al momento non a norma per la serie B: il Como - la notizia è stata ufficializzata nei giorni scorsi - è costretto a giocare un’altra partita sul campo neutro di Novara. E adesso i tifosi si arrabbiano. La società aveva promesso che lo stadio sarebbe stato pronto per la seconda partita casalinga, quella in programma martedì prossimo contro il Trapani, ma le cose sono andate diversamente. I sostenitori azzurri nelle ultime ore hanno affisso numerosi striscioni di protesta in città, come testimoniano le foto pubblicate su Facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA