Como, Piazza Duomo

e Camerlata sempre al buio

Nessun intervento dopo la segnalazione. Anche in via Perti i due lampioni restano spenti

Como, Piazza Duomo e Camerlata sempre al buio
Piazza Camerlata ieri sera: buio intorno alla fontana dedicata alla pila di Volta
(Foto di butti)

Non ci sono solo le periferie al buio: il problema dell’illuminazione pubblica a Como colpisce in maniera “democratica”, senza distinzione tra quartieri alti e sobborghi. Più che altro, se salta una lampadina, che sia a Lazzago o in piazza Duomo, poco importa: prima che venga sostituita, possono passare giorni e giorni.

È successo nelle scorse settimane proprio a Lazzago, dove la rotonda dell’alambicco, che dà accesso l’autostrada, è rimasta lungo in penombra. L’intervento riparatore solamente dopo ripetuti solleciti da parte de La Provincia. La storia, a poche settimane, si ripete. Ieri mattina il nostro giornale riportava la fotografia di una deprimente piazza Duomo al buio, con due sole lampade accese su un totale di otto nei due lampioni centrali. La segnalazione è di sabato.

Ora vedremo quanto ci vorrà per sostituire sei lampade bruciate in piazza Duomo. La segnalazione di ieri riguardava anche via Perti, con i due lampioni spenti accanto a palazzo Cernezzi: anche qui ancora ieri sera regnava il buio.

E tornando verso la periferia, pure il piazzale di Camerlata, con la sua bella fontana dedicata alla pila di Volta (paradossale), continua a rimanere senza luci. .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}