Como, tempesta d’acqua e vento A Rebbio una strada resta senza luce
Pioggia e vento forte questa sera in città (Immagine d’archivio)

Como, tempesta d’acqua e vento
A Rebbio una strada resta senza luce

Violento acquazzone in serata, un fulmine si è abbattuto su un palo Enel in via Strabone: mezza strada al buio. Atteso maltempo anche nelle prossime ore

Una violenta tempesta di acqua e vento si è abbattuta questa sera, martedì 2 giugno, attorno alle 20.30 sul capoluogo e sui Comuni della cintura urbana, dopo provocato qualche danno, tre quarti d’ora prima, anche nella zona dell’Erbese. A Como non ha grandinato ma si segnala comunque qualche disagio lungo le strade. Un fulmine, segnalano i residenti, si sarebbe abbattuto contro un palo della luce in via Strabone, a Rebbio, dove molte utenze sono rimaste senza energia elettrica. I vigili del fuoco sono intervenuti anche in via Scorate, ad Albate, per recuperare alcuni pannelli di copertura che il vento aveva sollevato facendoli ricadere lungo la massicciata ferroviaria. Altra pioggia è attesa nelle prossime ore lungo tutta la fascia prealpina lombarda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA