Controlli anti contagio  In un bar multati 10 clienti
Poliziotti e agenti della polizia locale in piazza Volta (Foto by butti)

Controlli anti contagio

In un bar multati 10 clienti

Chiusa anche una pizzeria. Ma la maggior parte dei locali rispettale regole contro la pandemia

Ancora una serata di controlli delle forze di polizia sul fronte del rispetto delle norme di prevenzione contro il Covid. Polizia, carabinieri, nucleo ispettorato del lavoro dell’Arma, guardia di finanza hanno effettuato controlli in città e in provincia.

Due i locali sanzionati: in città, in piazza De Gasperi, i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro hanno riscontrato violazioni della normativa all’interno della pizzeria Ox. Da qui la decisione di far sgomberare il locale e procedere, giovedì sera, alla chiusura solo per quella sera. Di ben cinque giorni, invece, la chiusura della pizzeria Bostan di Cassina Rizzardi dove i poliziotti della divisione della polizia amministrativa della Questura hanno riscontrato una lunghissima serie di infrazioni alle normative per la prevenzione del virus, arrivando così al provvedimento più grave previsto. Controllo in altri tre locali della città: il ristorante libanese di piazza Matteotti (trovato perfettamente in regola), il Merendero (anche qui tutto a posto) e l’Est Est Est di via Tommaso Grossi. In questo caso se, da un lato, i proprietari sono risultati in regola con le norme, non altrettanto si è potuto dire per dieci avventori, tutti giovani, che al titolare avevano garantito di essere congiunti, cosa che si è dimostrata falsa. I dieci, che si trovavano dunque assieme discretamente ammassati, si sono visti consegnare una multa da 400 euro l’uno (280 euro se la pagano entro 5 giorni).


© RIPRODUZIONE RISERVATA