Contromano in autostrada  da Mendrisio a Chiasso  Nessun ferito, fermato varesino
Il varesino ha percorso questa corsia in direzione della dogana (Foto by Andrea Butti)

Contromano in autostrada

da Mendrisio a Chiasso

Nessun ferito, fermato varesino

E’ accaduto lunedì mattina alle 6: scattato l’allarme, è stata chiusa la dogana per bloccare il traffico verso nord

Un varesino di 24 anni è stato fermato lunedì mattina alle 7 al valico di Brogeda dalle autorità svizzere dopo che ha percorso contromano l’autostrada da Mendrisio a Chiasso, lungo la corsia nord.

Come spiega la polizia ticinese in un comujnicato “il giovane, a bordo di una vettura con targhe italiane, si è immesso in contromano sull’autostrada A2 dagli svincoli di Mendrisio, cagionando grave pericolo per gli utenti della strada che circolavano regolarmente. Grazie alla nuova Centrale comune di allarme (CECAL), che ha favorito la rapida collaborazione con le Guardie di confine, è stata disposta l’immediata chiusura della dogana.

Misura che ha notevolmente ridotto il numero di veicoli in transito sulla corsia nord e quindi anche il pericolo di eventuali vittime. Nonostante l’urto con il guardrail centrale, il 24enne ha continuato la sua corsa fino a poco prima del confine dove è stato fermato. Si è dunque proceduto all’immediato sequestro della patente e del veicolo”.

Il 24enne è stato denunciato al Ministero pubblico “per le infrazioni alla Legge federale sulle circolazione stradale, per esposizione a pericolo della vita altrui e per perturbamento della pubblica circolazione”


© RIPRODUZIONE RISERVATA